Un giallo nel giallo

Salve a tutti, mi chiamo Christopher ho 29 anni , si sono il figlio più piccolo di Licurgo Floris . Nel 1991 Licurgo è stato arrestato per l’omicidio di Gisella Orrù, a suo carico non è stata trovata mai nessuna prova a parte la chiamata in correo del Pirosu, costui nel corso dei vari anni ha sempre cambiato versione portandolo ad essere un test inattendibile. Licurgo nel primo grado di giudizio viene assolto con formula ampia per non aver commesso il fatto ,< non c’era niente su di lui>.Nei 2 gradi successivi in appello e cassazione è stato condannato a 30 anni, le prove?? la chiamata in correo del Pirosu. Oltre a tutto questo ci sono tante cose in sospeso , la cassetta dai Cc perchè fu fatta sparire???, nella casa di Pirosu perchè non sono mai stati analizzati i resti dei vestiti bruciati nel suo caminetto??? tra l’altro in piena estate. Dopo tutti questi anni noi cerchiamo ancora di far luce su tutta questa storia , si perchè non abbiamo mai creduto a nulla di tutto quello che è stato detto. Stiamo cercando di riabilitare la memoria di mio padre ,suicida nel 2007 nel carcere di Buoncammino,io appunto avevo appena 17 anni. Purtroppo per combattere questa battaglia abbiamo bisogno di un buon avvocato che non possiamo permetterci, in quanto mia madre paga ancora 700 euro al mese per gli avvocati vecchi. Se vi farà piacere aiutarci a riabilitare il nome di una povera vittima di questo sistema

Un giallo nel gialloultima modifica: 2019-09-07T16:06:53+02:00da chris2690
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Un giallo nel giallo

Lascia un commento